Spaghetti ai ricci di mare – variante

Share Button

Non ne conosciamo la provenienza di questa ricetta, che spopola nelle cucine dei più rinomati ristoranti costieri sardi e non solo, visto che i ricci sono apprezzati un pò ovunque nel meditterraneo, ma la bonta e la freschezza di questa ricetta ci esorta a farvela conoscere ….noi elaboriamo così la ricetta degli Spaghetti ai ricci:









Ingredienti per  4 porzioni:

  • 1 kg di ricci di mare; 24 ricci dovrebbero essere sufficenti)
  • 1/2 kg  di spaghetti
  • 1 bicchiere d’olio; 
  • 3 uova; 
  • 2 spicchi d’aglio.

La preparazione:

  1. Per prima cosa occorre che ci procuriamo i ricci (siamo nel vivo della stagione), dopodichè bisogna aprirli, per fare ciò bisogna infilargli in bocca la punta della forbice e proseguire tagliandoli orizzontalmente a metà circa, lungo la circonferenza. Si levano gli ovari con un cucchiaino e si mettono dentro un bicchiere, in fresco.
  2. Far cuocere in abbondante acqua salata in ebollizione gli spaghetti e scolarli al dente. Intanto mettere in tegame su fuoco tenue il mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva e gli spicchi d’aglio; aiutandosi con una forchetta, schiacciare bene gli spicchi per estrarne tutto il sugo e poi levarli dall’olio.
  3. Scolare la pasta e metterla a insaporire nel tegame dove soffrigge l’olio, tenendolo sull’angolo del fornello. Nel frattempo sbattere come per frittata tre uova intere, aggiungerci i dei ricci, salare moderatamente (sicuramento molto meno del solito essendo gia i ricci di perse molto salati), frullare piano, ancora fino ad ottenere una salsa liscia e cremosa.
  4. Passare la pasta calda e ben oleata nella zuppiera di servizio, aggiungerci la salsa d’uovo e ricci, dare una buona rimescolata e servire dopo qualche minuto.

Accompagnare con un buonVermentino Sardo  fresco,  ne rimarranno entusiati  i palati esigenti. Buon appettito

 

(2371)

Share Button

Widgetized Section

Go to Admin » appearance » Widgets » and move a widget into Advertise Widget Zone