Spaghetti con crema di peperoni in agrodolce

Ricetta Spaghetti crema di peperoni caramellati in agrodolce con pane e speck croccante

-.-
Share Button

La ricetta odierna la propone l’amico @Simone D’aniello, conosciuto tramite la pagina facebook  Le Torte di Simone e non solo

Il nome che ha dato alla ricetta è gia un programma “spaghettino con crema di peperoni caramellati in agrodolce con crumble di pane e speck croccante” che vi riportiamo tale e quale alla sua presentazione nel noto social network.

Oggi un altro primo incredibile….. spaghettino con crema di peperoni caramellati in agrodolce con crumble di pane e speck croccante….. 
il nome è lunghissimo…. un primo spettacolare davvero buono 

Spaghetti con crema di peperoni caramellati in agrodolce crumble di pane e speck croccante

Ingredienti  ( per quattro persone):

  • 550 gr di spaghetti
  • Mezzo peperone rosso
  • Mezzo peperone giallo
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di aceto 
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b. Olio d’oliva 
Per il  crumble di pane e lo speck croccante occorrono 150 gr di speck 200 gr di pane raffermo e  Olio d’oliva
Preparazione  CRUMBLE E SPECK
  • Spaghetti con crema di peperoni in agrodolceTagliamo lo speck a listarelle e lo sistemiamo in una teglia senza sovrapporlo. Inforniamo a 250 gradi nel grill stando attenti a non bruciarlo, ci vorrà qualche minuto, poi sforniamo e lasciamo freddare. Intanto tagliamo il pane raffermo a quadratini piccoli. Mettiamo in una padella e cospargiamo di olio d’oliva. Facciamo rosolare per bene fino e renderlo croccante in tutti i lati. Tritiamo con un coltello lo speck e lo uniamo al pane e lasciamo da parte.

Preparazione Caramellato di peperoni e cottura degli Spaghetti

  • In una padella capiente mettiamo l’aglio, la cipolla e i peperoni tagliati a quadratini e facciamo cuocere in abbondante olio d’oliva. Incorporiamo lo zucchero, facciamo caramellare due minuti e aggiungiamo due bicchieri di acqua, lasciamo cuocere e appena inizia a evaporare l’acqua aggiungiamo l’aceto. Saliamo e lasciamo cuocere fino a quando si sarà formata una cremina densa. Spegniamo e mettiamo tutto dentro un boccale alto. Con l’aiuto di un mixer a immersione frulliamo tutto creando una crema liscia, chiara e setosa.
  • Rimettiamo nella padella e aspettiamo che gli spaghetti siano al dente. Dopodiché li togliamo direttamente dalla pentola senza scolarli e finiamo di cuocere gli ultimi minuti insieme al condimento in padella. Se serve aggiungiamo un po’ di acqua di cottura in modo che rimangano sempre cremosi.
  • Spegniamo e versiamo nei piatti. Sopra gli spaghetti versiamo il crumble di pane insieme allo speck croccante e serviamo.

Se i commensali gradiscono possiamo accompagnare il piatto con un bel Vermentino di Sardegna

 

 

(88)

Share Button