Pabassinas i dolci per i defunti

Share Button

 

Pabassinos o pabassinas, pabassini a sencoda delle zone della sardegna, tipico dolce autunnale viene prodotto nelle  case sarde soprattutto per la  ricorrenza dei defunti.

Questa ricetta è una variante di un’altra ricetta dei pabassini  che già vi avevamo proposto precedentemente sta a voi valutare quale sia la migliore ….

Ecco di cosa abbiamo bisogno per la loro preparazione :

  • 300 gr di farina di grano duro 
  • 150 gr. di Burro 
  • 120 gr. di Zucchero 
  • 2 Uova ( di giornata è meglio)
  • 100 gr. Uva sultanina 
  • 85 gr. di Gherigli di noce 
  • 85 gr. di Mandorle dolci pelate
  • 120 gr. di Zucchero a velo 
  • Sale
Passiamo ora a preparare i nostri dolci sardi sardi, dopo aver disposto la farina a fontana ed aver versato nel mezzo il burro fuso, lo zucchero, le uova intere ed un pizzico di sale,iniziamo a lavorarla con cura con una forchetta, aggiungendo via via l’uva passa, che abbiamo in precedenza ammorbidito in acqua tiepida sgoccioliamola ben bene, le noci e le mandorle tritate con cura. Quando l’impasto sarà omogeneo, mettiamolo in un ampio recipiente (di terracotta sarebbe l’ideale) e lasciamo riposare per almeno un’ora in un luogo fresco.
Dopo di che trascorso il tempo necessario , con un matterello dobbiamo ottenere  una sfoglia di un centimetro di spessore, dalla quale dobbiamo ricavare rombetti da riporre su una teglia ben
imburrata e infarinata.A questo punto introduciamo la 
teglia nel forno e si lasciamo cuocere i pabassinos per circa un quarto d’ora a una temperatura di 160°.
A questo punto si scioglie lo zucchero a velo in un po’ d’acqua tiepida per ottenere uno sciroppo nel quale immergere i rombetti di pasta che andranno infornati
un’altra volta per pochi minuti finché lo sciroppo non sarà perfettamente asciutto.
Prima di poterli consumare è opportuno che i pabassinos si raffreddino completamente……








(3379)

Share Button

Widgetized Section

Go to Admin » appearance » Widgets » and move a widget into Advertise Widget Zone