Come fare il LIMONCINO SARDO

Share Button

 

Come fare il limoncino  liquore non prettamente sardo ma ormai sardo di adozione.

Sappiamo benissimo che la ricetta non è isolana, diciamo però che in sardegna questo nettare ha trovato cultori sempre più appassionati tanto da ricavarne un liquore degno delle nostre migliori tradizioni ecco la ricetta per il  Limoncino Sardo

albero-limoneINGREDIENTI PER FARE IL LIMONCINO Sardo
1) Scorza di limone sardo  (possibilmente buccia di limone fresco tagliato in giornata)
2) Alcool puro a 90°
3) Zucchero… 600 Gr. per litro di acqua
4) Acqua… 1 litro per litro di essenza

Rapporto: 600 Grammi di zucchero X 1 Litro di Acqua X 1 Litro di essenza

 

 

PREPARAZIONE:

    1.  Per prima cosa procuratevi un grande contenitore in vetro con chiusura ermetica.
    2.  Ripulire possibilmente la buccia del limone dalle parti bianche.
    3.  Riempire il contenitore di scorze di limone, quasi fino all’orlo (- 2 cm.) ma senza pressare.
    4.  Versare l’alcool nel contenitore fino all’orlo, per sommergere tutte le scorze di limone.
    5.  Verificare periodicamente il livello dell’alcool e aggiungerne se mancante.
    6.  Dividere le scorze dall’essenza: scolare le scorze in un recipiente – mettere un colabrodo e rovesciare tutto il contenuto… L’essenza viene
      messa in una bottiglia di vetro e tenuta da parte –
    7. Pressare le scorze ma senza macinarle (come per fare il vino) in modo da estrarne l’essenza contenuta… aggiungere l’essenza ricavata dalle scorze
      all’altra già messa da parte…
    8. Colare tutta l’essenza con un panno di cotone… Verificare la quantità di essenza ricavata complessivamente, perchè da ciò dipenderà quanta acqua con zucchero bisognerà preparare. Ora non conoscendo il quantitativi di scorze di limone che avete a disposizione e di conseguenza neppure il quantitativo
      di essenza ricavata…

Ipotizziamo che abbiate ricavato un litro di essenza:

  1. Mettere sul fuoco una pentola con un litro di acqua Aggiungere (ad acqua fredda) 600 grammi di zucchero avendo cura di
    mescolare bene anche durante la fase di ebollizione.
  2. Portare e lasciare in ebollizione (avendo cura di mescolare) circa 10/12 minuti – Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare nello stesso contenitore.
  3. Prendere un bottiglione da due litri che sia ben lavato e asciutto… Versare l’essenza e lo sciroppo di acqua e zucchero fino a riempimento… Miscelare bene il tutto e conservarlo in luogo asciutto e buio per quindici giorni circa, avendo cura di capovolgerlo ogni due o tre giorni affinché si favorisca l’amalgama dei vari componenti.

eccolo pronto per servirlo ai vostri graditi amici e ospiti









(4219)

Share Button

Widgetized Section

Go to Admin » appearance » Widgets » and move a widget into Advertise Widget Zone