Ricette sardegna

pirichitus – dolci sardi

Pirichitus
I pirichittus sono un dolce tipico della Sardegna, la ricetta è molto semplice, si tratta di piccole porzioni di pasta ricoperti di glassa al limone. Sono diffusi su tutto il territorio regionale con piccole variazioni ma sempre presenti nelle occasioni di festa.
ingredienti
500 gr farina
10 tuorli d’uovo più due intere
Un cucchiaio di zucchero di canna
Mezzo bicchiere di olio extravergine
Un pizzico di sale
Due limoni grattugiati
Una bustina di lievito vanigliato
Ho impastato bene il tutto. Fatto delle piccole palline e messe sulla teglia del forno ricoperta di carta forno, corte a 170 gradi per circa 20 minuti.
Per la glassa
Due tazze di zucchero
Una tazza d’acqua
3 o 4 limoni grattugiati
Mettere sul fuoco e fare cuocere fino a che si forma una schiuma densa. Sistemare i biscottini in una ciotola e versare sopra lo zucchero bollente e molto ristretto, con un mestolo di legno girare continuamente finché si asciuga.
  1. “prenus” cioè pieni
  2. “de entu”, letteralmente leggeri come il vento. Sono infatti vuoti all’interno e solitamente più grandi e friabili.

L’origine del nome potrebbe risalire ai tempi della dominazione spagnola dell’isola ed in particolare dai periquillos. Infatti questi dolci spagnoli sono tondi, fritti e zuccherati esternamente, proprio come i pirichittus!

Essi sono tutt’oggi preparati in occasione del carnevale spagnolo .

dal sito www.dolcidee.it
Exit mobile version