Orune ultima tappa con Autunno in Barbagia ….e poi sarà inverno

Share Button

Ultimo appuntamento con Autunno in Barbagia 2012 che il prossimo weekend, dal 14 al 16 Dicembre, ci porterà ad Orune, un paese barbaricino di poco meno di 3000 abitanti. Si conclude quindi il lungo percorso di Autunno in Barbagia che dal 7 Settembre (a Bitti) ci ha accompagnato ogni weekend portandoci tra i sapori, i profumi, il gusto e le tradizioni di questa splendida regione.

Per questa ultima tappa di Orune la manifestazione prenderà il nome di “Belluju, tramas, mastrinos e massarizu“.

Ecco qua di seguito il programma completo della manifestazione:

VENERDI’ 14 DICEMBRE 2012

Ore 15.30 – Sala Consiliare. Inaugurazione della manifestazione e presentazione del programma.
Ore 16.00 – Sala Consiliare. “Cortes Apertas ei bambini”. Presentazione dei lavori degli alunni delle scuole elementari e medie.
Ore 17.30 – Sala Consiliare. Gli studenti orunesi del Liceo Scientifico E. Fermi di Nuoro, anno 2011/12 ripresentano “Progetto Radici”: storia, archeologia e ambiente di Orune.
Ore 19.00 – Rappresentazione grafica delle maschere tradizionali orunesi: Maimone e Pipeto, a cura della Pro Loco, in Via Musio 14.
Apertura de sas domos e de sas cortes.

SABATO 15 DICEMBRE 2012

Ore 9.30 – L’albero monumentale naturale. Incontro presso il Comune di Orune.Escursione territorio di Orune, dove si potranno ammirare esemplari monumentali di Quercus suber L, a cura dell’Università degli studi di Sassari e Centro conservazione valorizzazione biodiversità vegetale.
Ore 10.00 – Apertura delle mostre, esposizioni artigianali e dell’itinerario eno-gastronomico.
Ore 11.00 – Chiesa Santa Maria Maggiore. Messa solenne celebrata da SE Mons.Mosè Marcia, in occasione della festa provinciale del ringraziamento per l’annata agraria, a
cura della Coldiretti. Seguirà la benedizione dei trattori, con le rappresentanze dei costumi tipici dei paesi della provincia Nuoro.
Ore 16.00 – Centro culturale Antonio Pigliaru (sala conferenze) Via E. Delogu.Presentazione del libro: “Ritorno a Or Junos” dell’orunese G. Luca Bardeglinu. Interverranno: Don Francesco Mariani, l’Avv. Gian Carmelo Serra e Caterina Sanna (vincitrice del concorso letterario Certamen Deleddiano Nazionale).
Ore 18.00 – Aula Magna Scuola Media (Via Dante): “Tenores in sos tempos”, convegno sulla storia ed evoluzione del canto a tenore ad Orune, a cura di Peppino Cidda membro dell’Associazione Tenores Sardegna. Al termine del convegno gli appassionati potranno incontrare ed ascoltare i grandi cantori orunesi in “Sa domo de Tzellachinu” (Via Asproni).
Ore 20.00 – Chiesa Santa Maria Maggiore. Concerto Coro Polifonico “Lorenzo Perosi” di Dorgali.

DOMENICA 16 DICEMBRE 2012

Apertura delle mostre, esposizioni artigianali e itinerario eno-gastronomico.
Ore 10.00 – Piazza San Bernardo. “Massarizu de su procu”, a cura del Comitato Beata Vergine del Carmelo.
Ore 11.00 – Annullo filatelico P.zza Sebastiano Satta (ex Biblioteca): le Cortes si aprono agli emigrati con l’iniziativa “invia unu saludu caru a sos orunessos in su munnu”. A cura dell’Amministrazione Comunale e delle Poste Italiane.
Ore 12.00 – Chiesa Santa Maria Maggiore. Visita guidata, a cura degli studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale S. Satta di Nuoro indirizzo turistico.
Ore 15.00 – Corso Repubblica 64 c/o panificio Bella: “Ritzetas” laboratorio didattico a cura delle educatrici sociali, in collaborazione con i servizi linguistici territoriali dell’ULS della Provincia di Nuoro.
Ore 15.30 – Corso Repubblica. Dimostrazione scrematura del latte, preparazione della panna e del burro.
Ore 16.00 – Corso Repubblica “Domo de Ninia”. Vestizione del costume tradizionale, a cura della Pro Loco “Oronou”. Per le vie del Paese “Serenadas de amore” con i tenores locali e gruppi folk:
Ore 16.30 – Serenada de su tenore S’arvorinu con il gruppo folk Santu Sidore “ispassizu domo Siotto” Corso Repubblica.
Ore 17.00 – Serenada de su tenore Sant’Efis con il gruppo folk Norkalis “ispassizu domo de Ninia” Corso Repubblica.
Ore 18.00 – serenada de su tenore Su Carminu con il gruppo folk Santu Sidore “ispassizu su marcadu”. Piazza Latino Lanfranco.
Ore 18.30 – Serenada de su tenore Nunnale con il gruppo folk Santa Lulla “ispassizu partza ‘e creja”. Piazza S. Maria maggiore.
Ore 19.00 – Serenada de su tenore santu Sidore con il gruppo folk Santa Lulla “ispassizu Untana Manna”. Presso Piazza Remigio Gattu.
Ore 19.30 – Serenada de su tenore Santa Lulla con il gruppo folk Santu Sidore “ispassizu corte Casa Murgia”.
A seguire grande finale di canti e balli c/o locali “Su Carminu” piazza S. Bernardo.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il Comune di Orune e la ProLoco di Orune:

Sito Web Comune: www.comune.orune.nu.it

Email Comune: servizisociali@comune.orune.nu.it

Email Associazione Turistica Pro Loco “Oronou”: proloco.orune@libero.it







(694)

Share Button

Widgetized Section

Go to Admin » appearance » Widgets » and move a widget into Advertise Widget Zone