Le ricette di Moma:Fregula alla campidanese

-.-
Share Button
Alternativa ai classici malloreddus

Con questa ricetta inizia la collaborazione con il nostro sito, la cuoca provetta “Simona Lochi”  che ci delizierà con le sue ricette esclusive…sarà un piacere seguirla anche nella sua pagina di Facebook..oggi ci presenta una alternativa ai soliti Malloreddus ossia “La Fregula alla campidanese”…

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 gr. di fregola sarda
  • 500 gr. di salsiccia
  • 1 carota
  • mezza cipolla
  • una costa di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • concentrato di pomodoro
  • una bottiglia di passato di pomodoro
  • una manciata di semi di finocchio
  • olio extra-vergine d’oliva
  • vino binaco
  • sale e pepe
  1. Preparare il sugo:soffriggere cipolla,carota,sedano e aglio tritati nell’olio caldo,unire la salsiccia in parte sbriciolata e in parte a pezzie rosolare bene;bagnare col vino e far evaporare.
  2. Unire i semi di finocchio leggermente pestati e del concentrato di pomodoro, rosolando bene;versare la passata e aggiungere dell’acqua.
  3. Quando prende il bollore abbassare la fiamma e cuocere per circa 30-40 min.,finchè il sugoraggiunge la densità desiderata.
  4. Aggiustare di sale e pepe (dipende molto daquanto è saporita la salsiccia che viene usata) e spegnere il fuoco.
  5. Intanto si sarà fatta cuocere la fregola in abbondante acqua salata, ci vorranno all’incirca 15 min.(dipende dal tipo di fregola che si adopera) scolarla e condirla col sugo.
  6. Spolverizzare con del pecorino grattugiato e servire agli ospiti,che non potranno fare altro che leccarsi i baffi!!!

Ora che vi siete leccati i baffi che vino ci abbinereste!!!??? attendiamo i vs. commenti

(2843)

Share Button