Gnocchetti sardi bicolori con fave fresche e bottarga.

Una nuova ricetta della amica Clelia con la quale ci collaboriamo a diffondere la nostra voglia di sardità, diffondendo i sapori e i profumi della nostra terra.

Oggi ci prepara la ricetta:

Ingredienti per due persone.

  • 180 g di gnocchetti
  • 1 cipollotto fresco
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 100 g di fave fresche(peso netto)
  • 1 piccola zucchina
  • qualche gambo di prezzemolo
  • 40 g di bottarga di muggine

Preparazione.

  1. gnocchetti sardi bicoloreIniziamo con il  privare le fave del baccello e sbollentiamo  per qualche minuto.  Dopodiché Priviamo le favette della prima pellicina.
    Laviamo il cipollotto e affettiamolo sottilmente. Facciamolo appassire nell’olio, aggiungiamo quindi le fave e la zucchina che avremo spuntato, ben lavata e ridotta a strisce sottili. Cuociamo a fuoco alto per cinque/sei minuti.
  2. Cuociamo gli gnocchetti in abbondante acqua salata, mantenendoli al dente, scoliamo direttamente nella padella del condimento, aggiungiamo due cucchiai di acqua di cottura e mezza bottarga grattugiata. Saltatela per un minuto in modo che si formi una cremina. Spolverate con prezzemolo tritato e aggiungete la rimanente bottarga tagliata a fettine sottili e servite.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*