Fregula alle due isole

Aggiunto da Sardegna Ricette il 4 dicembre 2015. · Nessun Commento · Condividi questo Articolo

Inserito in Cucina Sarda, Secondi Piatti

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Share into that BigPicture-Share zone

Share Button

Ecco un’altra creazione culinaria da parte della nostra cuoca prediletta, Clelia che dalla sua pagina Facebook ci delizia con questa nuova ricetta a base di Fregula. Questa volta la nostra cuoca non si sofferma in Sardegna ma con gli ingredienti spazia anche nell’isola piu grande del mediterraneo, la Sicilia, e più precisamente utilizza un prodotto tipicamente Siciliano come le Mazzancolle….che a dire il vero si trovano anche alle nostre latitudini ma quelle sicule sono decisamente più saporite.

Fregula sarda alle due isole.

Fregula alle due isole

ecco il risultato di Clelia, voi se volette poterte farci ammirare i vostri risultati sulla nostra pagina Facebook

Ingredienti per due persone.

  • otto mazzancolle di Sicilia
  • 160 g di fregola sarda
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 carciofi spinosi sardi
  • quattro cucchiai di olio evo
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 peperoncino fresco
  • succo di limone q b
  • sale q b

Preparazione:

  1. Pulite i carciofi, eliminate eventuale fieno interno, tagliateli a fettine e immergeteli in acqua acidulata con succo di limone, per evitare che anneriscano. sbucciate l’aglio, togliete i semi al peperoncino e fatelo dorare in un tegame con due cucchiai di olio.
  2. Una volta dorato l’aglio, eliminatelo. Scolate i carciofi e fateli rosolare nell’olio all’aglio. Cuoceteli per 7/8 minuti. Lavate le mazzancolle, togliete le code, lavate bene il tutto. Fate bollire per dieci minuti, in poca acqua le teste e i carapaci.
  3. portate a bollore l’acqua per cuocere la fregola. Salatela e cuocete la fregola per cinque minuti.
  4. scolate la fregola nel tegame dei carciofi, aggiungete mano mano che lo assorbirà il brodo delle mazzancolle filtrato. Gli ultimi due minuti, aggiungete le code delle mazzancolle e finite di cuocere. Controllate la sapidità. Spolverate con prezzemolo tritato e un filo di olio crudo e servite.

 







(515)

Share Button

Widgetized Section

Go to Admin » appearance » Widgets » and move a widget into Advertise Widget Zone