Favette alla crema di latte

Le favette assieme ai piselli sono tipici della nostra primavera se siete stati previdenti avete provveduto a surgelarle questo è il momento di tirarle fuori.

Ma attenzione non tutti possono mangiarli (i cosiddetti fabici cioè affetti da favismo devo starne distanti da questi ortaggi)

Ma passiamo alla nostra ricetta che già a sentire il titolo ti mette l’acquolina in bocca.

Ecco gli ingredienti

  • Favette fresche e tenere – 1 kg
  • olio extra vergine di oliva – 2 cucchiai
  • aglio – 1 spicchietto (o cipolla)
  • sale – q.b.
  • zucchero – mezzo cucchiaino
  • latte – 1 bicchiere

Passiamo ora alla fase di preparazione

Baccelli di fave
Baccelli di fave
  1. Sbucciamo le favette che inutile dirlo devono essere assolutamente fresche e le facciamo rosolare in una padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio intero. A piacere potrebbe essere sostituito da un cipolloto fresco.
  2. Aggiungiamo il sale e mezzo cucchiaino di zucchero.
  3. Facciamo ancora rosolare per pochi minuti e poi ricopriamo a filo con il latte.
  4. Facciamo cuocere fino a che si formerà una cremina densa.
    Servite.

1 thought on “Favette alla crema di latte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*