Dolci Sardi….lo è un po anche il TIRAMISU’

-.-
Share Button

TIRAMISU’ SARDO eccovi la ricetta con in nostri ingredienti genuini:

  • -500 gr. di ricotta sarda di pecora
  • -5 uova…
  • -150 gr. di zucchero a velo
  • -100 cc di panna da montare
  • -1 bicchierino di liquore “Villacidro”
  • – caffe sardo (Devoto di Nuoro) o Mokador (Sassari)
  • – 200gr di biscotti di Dorgali o Fonni
  • – cacao amaro in polvere

Passiamo alla fase ralizzattiva:
Prepariamo la crema alla ricotta montando a lungo con uno sbattitore (possibilmente elettrico) dei tuorli d’uovo uniti allo zucchero a velo. Successivamente unire l’impasto ottenuto con la ricotta e aggiungere un bicchierino di liquore “villacidro”.
Continuamo a lavorare l’impasto fino alla eliminazione di tutti i grumi presenti.
In un’altra terrina invece montiamo la panna e conserviamola in frigo.
A parte montiamo a neve ferma gli albumi.
Ora Prendiamo la panna dal frigorifero e uniamola alla crema di ricotta (delicatamente mi raccomando) utlizzando un cucchiaio di legno e aggiungiamo allo stesso modus operandi gli albumi  precedentemente montati a neve.
Prepariamo un’abbondante tazza di buon caffè (ristretto)e versiamolo in un piatto fondo e aggiuamo il  mezzo bicchierino di liquore non ancora utilizzato e passiamo a bagnare rapidamente il lato inferiore dei biscottia avendo cura di sistemarli in fondo alla pirofila e iniziamo aversare sopra i biscotti sul fondo di una pirofila e versare sopra tutta la crema di ricotta e livellare.
Rifinire la superficie formando con un colino uno straterello di cacao amaro.

Mettiamo in Frigo per 2 ore e serviamo freddo

(1351)

Share Button