Cucina Sarda: Carciofi con patate in umido

-.-
Share Button

Carciofi sardi,  il periodo giusto per acquistare e consumare carciofi è questo, in particolare il carciofo spinoso sardo ottima zona di produzione Valledoria, è ottimo in verde da solo o con le patate, fritto, crudo in insalata con una grattugiata di bottarga, in torta pasqualina, sotto forma di disintossicante (ma gustosa) minestrina.
ma oggi vogliamo presentarvi la ricetta : Carciofi con patate in umido.

Ingredienti e dosi per 4 persone

  • 8 carciofi sardi …..rigorosamente sardi con le spine
  • 6 patate medie
  • aglio un paio di spicchi
  • un mazzetto di prezzemolo
  • mezzo bicchiere di olio d’oliva extra-vergine
  • un limone
  • Sale

Passiamo alla preparazione di questa gustosissima ricetta, per prima cosa puliamo i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, la parte spinosa e, se necessario, la barba al centro. Durante la preparazione un volta puliti vanno riposti in acqua leggermente acidulata con succo di limone per evitare l’annerimento. Sbucciamo ora le patate laviamole e tagliamo a pezzi grossi, prepariamo il tritto di prezzemolo e aglio
Versiamo in una  casseruola l’olio extravergine d’oliva, scaldiamo assieme al trito precedentemente preparato e quando incomincia a soffriggere uniamoci anche i carciofi, ben sgocciolati mi raccomando
Lasciamo rosolare emettiamo quindi le patate.
Mescoliamo, ora è il momento di salare e incoperchiare e cuocere a calore moderato, scoprendo ogni tanto per controllare il punto di cottura, finché le patate saranno morbide (ci vorranno circa 20 minuti).
Se necessario, aggiungiamo un po’ d’acqua ma tenendo presente che, alla fine, la preparazione deve risultare piuttosto asciutta e ben legata.
Un buon vino rosso delle colline di Sorso e Sennori può accompagnare il succulento secondo….

(7426)

Share Button