Come fare crema di limoncello – in casa

-.-
Share Button

Buongiorno care Amiche e cari Amici,  sapete come fare la Crema di limoncello in casa…..no? Seguiteci.

Si tratta di una semplice ricetta  per fare in casa, con ingredienti naturali, senza conservanti e senza coloranti.

Un liquore cremoso da tenere in freezer e servire ghiacciato. Dovendo utilizzare le bucce, i limoni devono essere naturali e non trattati.

Di cosa abbiamo bisogno per la preparazione della deliziosa crema al Limoncello:

  • Bucce di 6/8 limoni,
  • 1/2 litro di alcol buon gusto a 90°
  • 750g di zucchero
  • 1 litro di latte intero
  • 250ml di panna fresca

Come procedere con la preparazione della crema di limoncello

  1. Iniziamo con il lavare bene i limoni con una spugnetta, tagliamo la parte più esterna della buccia dei limoni evitando con cura la parte bianca, prepariamo un barattolo capiente e ci mettiamo le bucce, poi ci versiamo l’alcool, chiudiamo e agitiamo e lasciamo macerare 5 giorni ricordando di agitarlo ogni giorno.
  2. Dopo la macerazione prepariamo una pentola capiente e ci versiamo il latte, la panna e lo zucchero. Portiamo sul fuoco e mescoliamo continuamente, quando bolle spegniamo e lasciamo raffreddare. Quindi filtriamo il composto alcoolico (bucce e alcool) direttamente in pentola.
  3. Mescoliamo bene, imbottigliamo nelle bottiglie di vetro e teniamo in freezer per circa due settimane, a questo punto la nostra crema di limoncello è pronta.
  4. La crema così ottenuta va tenuta sempre in freezer per la conservazione e per avere la tipica consistenza densa e cremosa, va sempre servita ben ghiacciata.

Una crema ottima per l’estate da gustare cosi  o per accompagnare gelati e dessert.

Provate anche voi la crema di limoncello e fateci conoscere i vostri commenti anche su messenger!

(342)

Share Button