Calamari ripieni di carciofi al profumo di menta.

-.-
Share Button

La stagione dei carciofi è in pieno svolgimento, bisogna sfruttare a pieno questo santo prodotto dell’orto invernale …..ecco quindi un’altra ricetta di Clelia ………

L’altro giorno al ristorante sono arrivati i carciofi dalla Sardegna.
Non potevo non approfittare e portarmene a casa un bel po’.
Ieri sera in pinzimonio, oggi…Calamari ripieni di carciofi al profumo di menta.

 

Ingredienti per quattro persone

  • 600 g di calamari
  • 5 carciofi sardi sardi
  • 1 porro
  • 1 fetta di pane casareccio
  • 1 pezzetto di peperoncino fresco
  • 10 foglie di menta
  • 4 cucchiai di olio evo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 uovo
  • sale q b
  • mezzo limone

La preparazione

  1. Pulite i carciofi e tagliateli a fettine sottili. Tuffateli in acqua acidulata con succo di limone.Pulite i calamari, privateli degli occhi e delle parti dure, e separate i tentacoli.
  2. Fatte appassire il porro in un cucchiaio di olio, aggiungete i carciofi e fatteli rosolare a fuoco basso, se necessario aggiungete un goccio di acqua. Aggiungeteci i tentacoli dei calamari e il peperoncino, fate andare per cinque minuti a fuoco alto. Spegnete il fuoco, lasciate raffreddare un po e tritate il tutto.
  3. Aggiungete il pane sbriciolato, l’uovo e le foglie di menta e regolate di sale e amalgamate il tutto. Riempite i calamari avendo cura di lasciare un po di spazio per evitare che in cottura scoppino. Chiudeteli con uno stecchino.
  4. Metteteli in padella con l’olio rimasto e fateli dorare da ambo le parti, sfumateli col vino bianco e portateli a cottura. Serviteli caldi.

Un SORSO di Vermentino  o per meglio dire un Vermentino di Sorso ci va di gusto…..nell’abbinamento giusto !!!!!!!

 

per gentile consessione di  Clelia in cucina pagina di Facebook

(5661)

Share Button